Cosa fare se si è positivi al COVID-19

Cosa fare se si è positivi al COVID-19

PHOENIX – Poiché l’omicron continua a diffondersi nel Paese, si prevede che sempre più persone, comprese quelle vaccinate, saranno positive al COVID-19.

A questo punto, quasi tutte le prove suggeriscono che l’omicron sia la variante dominante in Arizona.

ABC15 ha parlato con esperti di salute che condividono ciò che dovresti fare se il test è positivo, dopo aver modificato le linee guida del CDC.

Dott. Frank LoVecchio, un medico di ambulanza presso Valleywise Health, afferma che la ricerca mostra che si sta diffondendo raddoppio tutti i giorni.

“In questo momento, è molto probabile che le persone ottengano l’omicron. È molto contagioso “, ha aggiunto il dottor LoVecchio.

ABC15 Health Insider Dr Shad Marvasti è d’accordo, ma dice che quelli con il vaccino hanno meno probabilità di finire in ospedale.

“Se sei vaccinato e potenziato, speriamo che sia mite come il comune raffreddore”, ha aggiunto il dott. Marvasti.

Se il test è positivo, gli esperti sanitari consigliano di isolarsi e mascherarsi immediatamente per almeno cinque giorni.

“Questo si basa sulle nuove linee guida del CDC che sono state ridotte da 10 a cinque giorni. Sei il più contagioso in tre o quattro giorni “, ha detto il dottor LoVecchio ad ABC15.

Dicono che sia ancora la migliore pratica per coloro che sono al sicuro in quarantena nella stanza, usano il proprio bagno e stanno lontano dai propri cari, compresi gli animali domestici.

“Finora non abbiamo visto un essere umano prenderlo da un animale domestico… ma gli animali domestici possono sicuramente ottenerlo da te”, ha aggiunto il dott. Marvasti.

Ti consigliano anche di segnalare un test positivo.

Ti consigliano di informare il tuo capo, informare il tuo medico (soprattutto se hai una condizione di base) e informare coloro con cui sei stato in stretto contatto di recente.

Secondo il CDC, è chiunque sia stato a meno di un metro e ottanta da te per 15 minuti o più.

“Non è colpa tua. Nessuno dovrebbe vergognarsi a questo punto di contrarre il COVID. Se esci di casa e vai in qualsiasi luogo pubblico, corri un grande rischio di contrarre il COVID”, ha detto il dott. Marvasti ad ABC15.

Se sei stato isolato per cinque giorni e hai ancora sintomi, gli esperti di salute consigliano di eseguire nuovamente il test.

“Se sei positivo, il CDC raccomanda la quarantena per 10 giorni interi”, ha affermato il dott. Marvasti.

Se sei negativo al test rapido COVID-19 a casa ma hai ancora sintomi:

“Probabilmente hai ancora COVID e devi fare un test PCR e finché non ottieni un test PCR e non puoi ottenere risultati, dovresti comportarti come se avessi COVID”, ha aggiunto il dott. Marvasti.

Indipendentemente dallo stato dei risultati del test, gli esperti di salute affermano che il protocollo standard COVID è ancora il modo migliore per proteggersi dal virus.

“Indossa una maschera, distanziati e ora… prendi un booster”, ha detto il dottor LoVecchio ad ABC15.

Per maggiori informazioni sul COVID-19 in Arizona clicca qui.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *