I focolai di peste nella contea di Kern stanno costringendo i rifugi per animali a sopprimere i cani infetti

I focolai di peste nella contea di Kern stanno costringendo i rifugi per animali a sopprimere i cani infetti

BAKERSFIELD, California (KGET) – Le ultime notizie sullo scoppio di una piaga mortale che ha devastato il Bakersfield Animal Care Center. 17 News apprende che la struttura non è sola.

Anche Unity K9 Express Rescue e Kern County Animal Care Services sono stati colpiti e costretti a ricorrere all’eutanasia anche dei loro cani infetti.

La peste è altamente contagiosa e si trasmette per via aerea. Può essere facilmente trasmesso quando i cani tossiscono, starnutiscono o addirittura abbaiano. I cani possono anche diffondere la malattia attraverso il contatto fisico con i fluidi corporei. Ma la malattia non può essere trasmessa all’uomo.

Più di 100 cani sono stati soppressi dai rifugi della città e della contea, incluso Unity K9 Express Rescue. Il problema è la peste, una malattia canina che si sta diffondendo in tutta la contea.

“Dobbiamo convivere con questi cani perché ci sono così tanti cani che arrivano come randagi dalla comunità e vediamo davvero un grosso problema con la diffusione della peste lì”, ha affermato Nicole Gitzke del Bakersfield Animal Care Center.

La risposta per proteggere i tuoi cani è vaccinarli.

“Come per tutti i vaccini, nulla è al 100 percento e se c’è qualcosa che tutti dovremmo sapere oggi sono i vaccini”, ha affermato Nick Cullen, direttore del Kern County Animal Service. “Quindi no, non è al 100 percento, non è nemmeno efficace subito. Cani diversi hanno tempi diversi necessari per produrre anticorpi. Quindi, vaccinare i tuoi animali non li porta subito al 100% contro la parva o la peste. ”

Se pensi che il tuo animale domestico sia malato o abbia la peste, hai ancora tempo per agire. Basta chiamare subito il veterinario per esaminarli.

“La gomma nei cani, i sintomi in una fase iniziale imitano un’infezione raspatoria”, ha detto Cullen. “Quindi il tuo cane potrebbe iniziare forse con un naso che cola, una tosse e può progredire fino a un blocco”.

Il Bakersfield Animal Care Center dice che ci sono cani che non sono malati e hanno ancora bisogno di una casa. Ridurre il numero di rifugi e creare posti è la priorità principale del centro.

Consigli su come proteggere i tuoi cani dalla peste

Per proteggere i tuoi animali, ti consigliamo di stare lontano dai randagi che potresti incontrare per strada. Se ne porti uno a casa, potrebbe trasmettere la malattia agli altri tuoi animali domestici.

La migliore risposta per proteggere i tuoi cani è vaccinarli. Ma anche con le vaccinazioni bisogna comunque stare attenti e tenerli lontani da altri animali malati.

“Vuoi sempre stare attento, specialmente se hai un cucciolo”, ha detto Cullen. “Sì, potresti avere il vaccino a bordo. Non è il momento di portare il tuo cane in un parco per cani per curiosare. Vuoi stare attento fuori. Ci sono molte malattie. Parvo e Distemper non sono nuovi, esistono da molto, molto tempo. Prendi molta cura dei tuoi animali, specialmente nella contea di Kern, dove assistiamo a casi così frequenti di peste e pestilenza. ”

Se pensi che il tuo cane abbia la nausea o abbia sintomi come naso che cola, crampi agli occhi o tosse, contatta immediatamente il veterinario.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *