Il fattorino salva la famiglia, gli animali dal fuoco: agenti dell’AG

La donna ha subito chiamato un'ambulanza e ha iniziato a bussare alla porta della famiglia per svegliarli prima che fosse troppo tardi.

La donna ha subito chiamato un’ambulanza e ha iniziato a bussare alla porta della famiglia per svegliarli prima che fosse troppo tardi.

AP

Il rapido pensiero del corriere Kim Sarver nelle prime ore del mattino del 4 gennaio potrebbe aver salvato la vita di genitori, bambini e animali, affermano i funzionari georgiani.

La Sarver stava consegnando un giornale a Richmond Hill nelle prime ore del mattino quando ha visto del fumo provenire da un garage di famiglia, secondo il WJCL. Ha subito chiamato un’ambulanza ed è andata a casa, bussando alla porta per avvertire la famiglia.

All’interno vivevano tre adulti, quattro bambini, quattro cani, sei gatti e due coniglietti. Quasi tutti sono sopravvissuti tranne un gatto, ha riferito il WJCL.

Anche con la perdita di un gatto, Vigili del fuoco e servizi di emergenza della contea di Bryan Il capo Freddy Howell ha detto che era il miglior risultato possibile.

“Tutto riguardo alla risposta è andato bene”, ha detto in un comunicato stampa. “L’avviso e la risposta sono stati rapidi e tutti hanno lasciato la casa”.

Gli agenti di emergenza hanno affermato di essere a conoscenza delle operazioni di salvataggio di Sarver, soprattutto quando hanno scoperto che i rilevatori di fumo nella residenza non funzionavano correttamente.

“I rilevatori di fumo salvano vite e lo fanno”, ha detto Howell alla WJCL. “Questo è un ottimo esempio di come un rilevatore di fumo potrebbe avvantaggiare queste persone ed è successo che Kim fosse il loro rilevatore di fumo questa mattina”.

Secondo la dichiarazione, i soccorritori sono riusciti a contenere l’incendio nel garage e ritengono che potrebbe essere stato acceso dalle braci del focolare nel cortile.

BCES prevede di riconoscere le rapide decisioni di Sarver in una prossima riunione della Commissione della contea di Bryan, osservando che non solo ha chiamato le autorità, ma ha anche aiutato la famiglia a uscire di casa, hanno detto i funzionari.

Briana Bateman, che vive nella casa, ha detto alla WJCL che spera che Sarver si metterà in contatto in modo che la sua famiglia possa ringraziarla. “Vorrei che ci contattaste perché vogliamo abbracciarvi e ringraziarvi”, ha detto Bateman. “Voglio dire, grazie non è abbastanza.”

BCES ha affermato che l’evento è un buon promemoria per le persone di controllare i propri allarmi antincendio o installarli se non l’hanno già fatto.

I Bateman sono legati alla Croce Rossa per sostenere la famiglia dopo l’incendio, ha detto il dipartimento.

“Mi è semplicemente venuto in mente allora. Sono così felice che si siano alzati”, ha detto Sarver a Howell in una lettera di ringraziamento.

Secondo BCES, la causa dell’incendio è in fase di indagine e nessuno è rimasto ferito.

Richmond Hill si trova a circa 20 miglia a sud-ovest di Savannah.

Immagine del profilo Alison Cutler

Alison Cutler è una giornalista nazionale in tempo reale per il sud-est McClatchy. Si è laureata alla Walter Cronkite School of Journalism and Mass Communication dell’Arizona State University e in precedenza ha lavorato per The News Leader a Staunton, in Virginia, una filiale di USAToday.

.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *